Magazzino e Fatturazione [ Pag. 1   -   Pag. 2]
 Fatturazione - Provvigioni Agenti
 Vendita al Banco   -   Vendita al Banco Touch Screen
 Ordini e Offerte   -   Lotti e Partite   -   Varianti

  Linea Prodotti eBridge
 Scarica Brochure

Indietro - Linea Prodotti eBridge

MAGAZZINO E FATTURAZIONE

Gestione Prodotti
L'identificazione dei prodotti presenti in magazzino può essere effettuata con codifica interna alfanumerica fino a 13 caratteri; è possibile gestire fino a 7 diversi codici prodotto, oltre al codice a barre di tipo EAN-8 o EAN-13. La ricerca del prodotto può essere effettuata tramite codici prodotto, descrizione prodotto o codice a barre. Nell'ambito della gestione dei codici, è possibile definire classi equivalenti di prodotto secondo proprie valutazioni di tipo commerciale e di sostituibilità; questa funzione permette così di associare ad ogni prodotto una classe di riferimento utile poi ad individuare i prodotti ritenuti equivalenti. Tutta la gestione di input del prodotto, dall'inserimento alle movimentazioni di magazzino, può essere effettuata anche attraverso lettori di codici a barre.

Gestione unità di misura
Particolare funzione che permette di gestire i prodotti che, per loro caratteristiche, vengono caricati con una unità di misura e vengono scaricati con un'altra. Il conteggio della giacenza viene effettuato rispetto all'unità di misura del carico.

Gestione prodotti kit
È possibile gestire prodotti Kit, ovvero un insieme di prodotti identificabili in un unico codice. Per questa particolare esigenza occorre specificare il dettaglio della composizione dei prodotti componenti e delle relative quantità. La gestione dei prodotti Kit avviene in due diverse modalità.
a) Prodotto Kit con giacenza: il prodotto Kit è confezionato e fisicamente presente a magazzino. Le eventuali movimentazioni di vendita si riferiscono al prodotto Kit come un qualsiasi altro prodotto; nell'operazione di carico del prodotto, la procedura automaticamente si occupa dello scarico dei prodotti componenti.
b) Prodotto Kit senza giacenza: il prodotto Kit non esiste fisicamente, ma viene assemblato in fase di vendita. Lo scarico a magazzino del prodotto Kit comporta prima il carico del prodotto Kit, con relativo scarico dei suoi prodotti componenti, e quindi lo scarico (vendita) dello stesso.

Gestione impaccature
Il carico e lo scarico del prodotto può essere effettuato sia a pacchi (specificando il tipo di impaccatura), che a pezzi; la gestione dell'impaccatura avviene indicando nell'archivio dei prodotti i campi di impaccatura (pezzi, confezioni o mista) e quantità impaccatura sia per il carico, che per lo scarico.

Formule per quantità
Per i prodotti è possibile codificare formule, fino a sei variabili con le quattro operazioni matematiche, che permettono di gestire, durante l'emissione dei documenti, lo sviluppo automatico della quantità.

Prezzi
Particolare attenzione è stata posta nello sviluppo delle funzioni riguardanti la gestione dei prezzi di vendita. La procedura permette di utilizzare le seguenti funzioni:
a) gestione dei prezzi di vendita al lordo o netto IVA
b) gestione dei prezzi di vendita dei prodotti in funzione delle quantità di vendita, scalari per percentuale di sconto o a prezzi netti, gruppi di clienti
c) listini prezzi personalizzati per cliente
d) calcolo dei margini lordi ricavati dall'analisi dei costi e dei ricavi
e) gestione degli omaggi
f) gestione di listini per campagna di vendita
g) ricalcolo automatico del listino prezzi secondo criteri di incremento o decremento, con impostazione degli arrotondamenti in eccesso o per difetto.
In presenza di diverse gestioni prezzi, l'assegnazione del prezzo viene determinata secondo le seguenti priorità: listino di campagna, listino presente sul cliente, prezzi o sconti scalari (listino prodotto), sconto cliente.